FIGLIE FEMMINE ad Arcevia_Così muoiono le donne in Italia

FIGLIE FEMMINE ad Arcevia
Barbara Spinelli, Francesca Santorelli e Domenico Sivilli discutono di
128 femminicidi in 12 mesi. Così muoiono le donne in Italia

 

Giovedì 29 marzo, alle ore 21, la casa nel parco di Arcevia ospita FIGLIE FEMMINE. Riflessioni anche per gli uomini sulla violenza alle donne con le avvocate Barbara Spinelli e Francesca Santorelli e il sociologo e scrittore Domenico Sivilli, per discutere dei femminicidi in Italia, cioè delle donne che in media ogni tre giorni muoiono per il solo fatto di essere donne e del rapporto indipendente sulla condizione delle donne nel nostro paese presentato a New York al Comitato per l’eliminazione della violenza sulle donne. FIGLIE FEMMINE è un progetto di sensibilizzazione ideato da Sartorie Culturali e promosso dall’Area Vasta 2 di Senigallia per creare reti di dialogo e opporre cultura a violenza e riflettere sulle strategie che possono arginare la violenza e lo stalking.

L’assessora alle politiche sociali, Silvana Bevilacqua, ricorda quanto sia necessario parlare di ogni tipo di violenza di genere, considerando anche quanto siano allarmanti i dati della violenza sulle donne nelle Marche, che superano di qualche punto la media nazionale, già alta, con oltre 31 donne su 100 vittime di violenze.

 

L’avvocata Barbara Spinelli, autrice di Femminicidio. Dalla denuncia sociale al riconoscimento giuridico internazionale (2008) collabora con i Giuristi Democratici e con la rete femminista. Le sue ricerche riguardano soprattutto le politiche di contrasto alla violenza e alle discriminazioni di genere e il femminicidio nel mondo. Instancabile divulgatrice del CEDAW (Conventione per l’eliminazione di ogni forma di violenza sulle donne) è stata relatrice del Rapporto Ombra per un’analisi indipendente della condizione delle donne in Italia, presentato al Comitato CEDAW in occasione della sessione di valutazione dei rapporti periodici di otto paesi, tra cui il nostro, che si è tenuto a New York presso l’ONU il 14 luglio 2011.  L’avvocata Francesca Santorelli è collaboratrice del Centro antiviolenza di Pesaro. Domenico Sivilli è sociologo e scrittore. Si è occupato e si occupa di teoria della violenza. Da ultimo ha pubblicato  I seguaci di Prometeo (2011).

 

Barbara Spinelli, Domenico Sivilli

Barbara Spinelli, Domenico Sivilli

Nel corso della serata continua la colletta di libri per Un libro per un’ora d’aria, per le biblioteche degli istituti di pena marchigiani. Chi vuole partecipare può donare un libro… meglio se di una scrittrice.

 

Annunci

Informazioni su Sartorie Culturali onlus

© sartorie culturali onlus e © le panier vert

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...